MODA, PRESENTATO A BERLINO IL ‘BOLLINO’ MADE IN ITALY

(AGI) – Berlino, 27 apr. –

Un bollino di qualita’ per difendere i capi di abbigliamento Made in Italy dal rischio “tarocco”. E’ l’idea da cui nasce il progetto “TF – Traceability and Fashion“, promosso da Unioncamere-Unionfiliere, che e’ stato presentato a Berlino nel corso di un evento organizzato dalla Camera di commercio italiana per la Germania.

Dopo Mosca, la capitale tedesca e’ la seconda citta’ straniera scelta per la presentazione dell’iniziativa, nata in Italia nel 2009 con l’obiettivo di garantire ai consumatori la massima trasparenza nella catena di produzione del tessile e valorizzare i prodotti di abbigliamento italiani. Il sistema di tracciabilita’ consiste in una certificazione volontaria rilasciata dalle Camere di commercio, al termine di un rigoroso controllo su tutte le tappe di produzione di tessuti, capi d’abbigliamento, accessori e pelletteria.

“Si tratta di un vero e proprio passaporto che assicura assoluta trasparenza”, spiega l’ambasciatore italiano a Berlino, Michele Valensise, che sottolinea come il consumatore tedesco sia “sempre piu’ attento e disposto a spendere per prodotti che assicurino un valore aggiunto in termini di trasparenza, salubrita’, rispetto dell’ambiente, responsabilita’ sociale ed eticita’”.

Annunci
Categorie: Notizie | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: