A Saluzzo “C’è fermento”: al via la tre giorni dedicata alla birra artigianale

Necessario prenotarsi per le degustazioni. Torna l’abbinamento birra e blues

Evento cult di Saluzzo Estate, “C’è Fermento”, il Salone della birra e dei piccoli birrifici artigianali, aprirà venerdì 15 giugno alle 18.30 presso la ex caserma Musso. Nato nel 2010 in collaborazione con SlowFood, sarà per 3 giorni una vetrina della produzione birraria artigianale del Nord-ovest italiano, in cui ci saranno degustazioni, incontri con i mastri birrai e laboratori del gusto, occasioni di abbinamento gastronomico ed appuntamenti culturali.

Il menù della manifestazione propone oltre ai 20 birrifici di Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Lazio, Toscana, Umbria, una birroteca interna, piatti d’autore con tipicità locali; il Ristorante D’Andrea di Barge all’interno, animazioni per i più piccoli: sabato e domenica pomeriggio con Bibino il Clown. Ci sarà anche una mostra d’arte: “Saluzzo Arte…in Fermento!” in cui esporranno: Moira Franco, Cristina Pedratscher, Michela Riba; Erika Fossati, Paola Rattizzi; Roberta Toscano.

Due le degustazioni guidate (posti limitati) e 2 visite al birrificio Pausa Cafè della Casa Circondariale “Morandi” di Saluzzo: aperte le prenotazioni alla Fondazione Amleto Bertoni (tel. 0175-43527 mobile 346-9499587).

Alla scoperta delle birre artigianali. Posti limitati

Costo: euro 20 a persone ogni appuntamento, con prenotazioni entro e non oltre giovedì 14 giugno entro le 12, telefonicamente o compilando il modulo predisposto sul sito www.cefermento.it

Le due degustazioni saranno guidate da Luca Giaccone esperto e co-curatore della guida Slow Food “Guida alle birre d’Italia”.

La prima: sabato 16 alle 16

Le birre affinate in legno: moda effimera o solida realtà?

In questo laboratorio si assaggeranno birre, molto diverse fra loro, ma accomunate da un passaggio in botte. “Scopriremo come la maturazione in legno possa modificare le birre – riferisce il curatore – e cercheremo di dimostrare che non si tratta di un fenomeno di moda, ma di un interessantissimo filone di ricerca per i birrifici italiani”.

Domenica 17 alle 16, seconda degustazione

Le birre iper-luppolate nell’interpretazione italiana “Pur trattandosi dell’ingrediente comparso per ultimo, nella produzione della birra – continua Giaccone –  il luppolo è in grado di caratterizzare moltissimo il prodotto finito ed ha creato una vera e propria moda, che, partita dagli Stati Uniti, ha ben attecchito in Italia. Scopriremo cosa vuol dire India Pale Ale per i nostri birrai

Evento nell’evento: B&B birra e birra

A C’è Fermento è legato un altro super appuntamento dell’estate, il BLUESfest. Torna l’accoppiata vincente dell’edizione 2012: B&B ovvero birra & blues in programma il 15-16-17 giugno, con ingresso libero agli spettacoli. Per il BluesFest saliranno sul palco: Venerdì 15 giugno: alle 20 i Dos Acoustic Guitar Duo in concerto. Alle 21,30 concerto di Enrico Gosmar e Mexico Shuffle. Sabato 16: alle 18 Lord Chaemberpot, alle 22 i Bud Spencer Blues Explosion.Domenica 17: alle 15 Uncle Dog’s Moan (concerto e spazio jam session)

Alle 16; caffè musicale: “Brit Blues. La musica del diavolo nell’Inghilterra degli anni Sessanta.” (ascolto guidato a cura di Enrico Chiorra)

Alle 18,30 Paolo Ganz: Armonicomio, Elogio dell’Armonica blues: (presentazione in musica del nuovo libro). Alle 21.30: Francesco più Trio (Concerto)

In contemporanea“Guarda che musica”, mostra fotografica, scatti di Patrizia Galliano

In occasione dell’inaugurazione di “C’è Fermento” venerdì 15 alle 18,30  verrà presentata la “Guida alle Birre d’Italia” Slow Food Editore, che rappresenta l’unica guida al vivace e dinamico mondo della birra italiano. I 62 collaboratori hanno visitato 370 birrifici attivi in Italia, selezionandone per i lettori 227, che sono stati raccontati e le cui birre sono state descritte.

Ne parleranno i due curatori, Luca Giaccone e Eugenio Signoroni.

Orari di “C’è Fermento”

Venerdì 15 dalle 18:30 alle 24

Sabato 16 dalle 17 all’1

Domenica 17 dalle 12 alle  24

Ingresso libero.

Degustazioni: primo ticket: 5 euro con bicchiere in vetro e n°1 degustazione

Degustazioni successive: 1,5 euro

Info: Fondazioni Bertoni

www.cefermento.it www.fondazionebertoni.it

tel.0175-43527 mobile 346.9499587

Annunci
Categorie: Fiere di artigianato italiano, Notizie | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: