Tutti i nemici della webtax

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me
emendamentoLa webtax spacca l’opinione pubblica, in Rete è più facile trovare le critiche. Molte di queste, fondate. Vediamo quali.

MadeinItalyfor.me‘s insight:

Una follia, un autogol, le multinazionali scapperanno, anzi resteranno e moriranno le piccole startup. Sulla webtax si è letto di tutto e forse il primo obiettivo dei suoi ideatori è raggiunto: smuovere le acque e parlare del problema enorme del profit shifting, la capacità delle web company di pagare poche tasse rispetto a fatturato e guadagni grazie ad escamotage che sfruttano vuoti legislativi continentali. Molte critiche che scoppiano sul web sono veritiere, altre meno.

Alla notizia che la webtax è stata approvata in Commissione Bilancio venerdì scorso è seguito un dibattito online sui social che ha prodotto una quantità colossale di critiche. Molti esponenti, anche noti, della Rete – spesso protagonisti di battaglie importanti, come quella sull’Agcom – hanno preso di mira le proposte di Francesco Boccia, Ernesto Carbone e tutti gli esponenti del PD che in questi mesi hanno portato avanti l’idea contenuta negli emendamenti che potrebbero arrivare al voto di fiducia alla legge di stabilità.

See on www.webnews.it

Annunci
Categorie: Notizie | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: