Musei del tessile in Lombardia | Madeinitaly For Me

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me
Musei del tessile in Lombardia, da Abbadia Lariana a Busto Arsizio, storia del settore diventuto un polo di riferimento nell’economia industriale italiana

MadeinItalyfor.me‘s insight:

In Lombardia sono presenti oltre quaranta musei che cercano di preservare la memoria delle proprie radici artigianali, dalla lavorazione del ferro, della tessitura, della calzatura, del bijou, dei giocattoli fino ad arrivare alla liuteria. In questo articolo vi racconteremo dei musei del tessile, settore cresciuto così tanto dal Settecento agli inizi del Novecento da diventare un polo di riferimento nell’economia industriale italiana.

Durante il Medioevo, Como e il suo territorio si affermano come centri produttivi tessili di rilevante importanza sia a livello italiano che europeo. Questo processo avviene prima tra il XII e il XIII secolo con la lavorazione delle lane inglesi, tedesche e spagnole e la commercializzazione dei panni comaschi nelle principali fiere europee; poi tra il XV e XVI secolo con la lavorazione della seta a Como e in tutta la Lombardia.

See on www.madeinitalyfor.me

Annunci
Categorie: Notizie | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: