Addio al vero “made in Italy”: l’artigianato lo fanno gli stranieri

La maggiore incidenza di imprese straniere si concentra nel campo del confezionamento di articoli di abbigliamento, dove, su 29.690 imprese, 9.848 sono guidate da imprenditori non italiani (una presenza che si attesta intorno al 33%) ……… #noinonmolliamo !Roma, 12 gen – Le imprese italiane chiudono i battenti mentre quelle straniere crescono di numero. Se si dovessero sintetizzare le risultanze dello studio effettuato da Unioncamere e Infocamere, relat…

Source: www.ilprimatonazionale.it

La maggiore incidenza di imprese straniere si concentra nel campo del confezionamento di articoli di abbigliamento, dove, su 29.690 imprese, 9.848 sono guidate da imprenditori non italiani (una presenza che si attesta intorno al 33%) ……… #noinonmolliamo !

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Annunci
Categorie: Notizie | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: