Creano oggetti d’arredo riciclando. E i loro lavori spopolano in Europa – Il Giorno

Lodi, 18 gennaio 2015 – Genio, estro e coraggio. Arte Popusoi e Davide Avanzi, due giovanissimi lodigiani rispettivamente di 23 e 20 anni hanno dato vita a una società, Eureka Recycling, la prima in Italia, specializzata nella realizzazione di oggetti d’arredo e di uso comune fatti a mano, in vetro e ottenuti dal riciclo di bottiglie di marche di lusso

Source: www.ilgiorno.it

«Noi abbiamo sempre lavorato nel mondo delle discoteche organizzando eventi – spiega Arte Popusoi –. Io al termine di ogni serata portavo a casa come ricordo una bottiglia. Un giorno, trovandomi a Djerba (in Tunisia) e osservando l’artigianato locale, mi è venuta in mente un’idea. Ovvero trasformare quelle bottiglie che erano semplici ricordi in un qualcosa di diverso, di nuovo, di utile. Il mio ragionamento si basava sul concetto che nulla è inutile, nemmeno gli scarti e che i ricordi possono continuare a vivere se gli si dà una nuova vita».

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Annunci
Categorie: Notizie | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: