MadeinItalyfor.me vola a Praga con Artour-O Dal 21 al 24 ottobre 2015

MadeinItalyfor.me non poteva mancare e partecipa a questo evento, portando alcuni bellissimi oggetti, realizzati da due dei nostri più rappresentativi ArtsMaker: Gabriele Pici e Matilde Ricciardulli.

Sourced through Scoop.it from: www.madeinitalyfor.me

Ormai ci siamo! Artour-o il Must aprirà i battenti all’esposizione degli Artmakers Italiani a Praga, il 21 ottobre, con ricevimento ed esposizioni presso l’Istituto Italiano di Cultura e differenti locations, sparse per il centro della bellissima città. Le stesse istallazioni, rimarranno poi visibili per altri 4 giorni (fino al sabato 24). Questa edizione mette il focus sulla progettualità mirata all’eco sostenibilità. Con particolare attenzione rivolta ai temi: INTERIOR, a TAVOLA, nel PARCO,  il Kids e GAT ed un percorso all’interno della Città. Artour-O è come sempre attento alla versatilità e allo scouting, rispecchia il variegato mondo dell’arte che unisce l’arte stessa ma anche il design, la musica, la moda, e come sempre, ben prima di EXPO,  anche il “cibo”.

See on Scoop.itFiere di artigianato

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Amazon & Madeinitalyfor.me – Produzioni dell’eccellenza italiana

Da oggi on-line il canale Madeinitalyfor.me, all’interno del negozio Amazon dedicato all’eccellenza made in Italy.

Sourced through Scoop.it from: www.madeinitalyfor.me

“Un piccolo sogno che si realizza“, è così che Dario Nardella, sindaco di Firenze, commenta oggi la grande alleanza tra la città di Firenze e Amazon, un sogno che per noi di MadeinItalyfor.me veste un’ancor più grande rilevanza, giacché, nel nuovo grande canale Amazon, insieme ai prestigiosi artigiani fiorentini, ci siamo anche noi con una selezione dei migliori artigiani italiani, associati al nostro portale per l’artigianato italiano: www.madeinitalyfor.me.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | 1 commento

Caccia all’artigiano – Un’iniziativa che ti premia 2 volte!

l’opportunità di scoprire e girare l’Italia, a nostre spese, alla scoperta dei migliori artigiani italiani.

Sourced through Scoop.it from: www.madeinitalyfor.me

Un gioco, una caccia all’artigiano in tutta Italia, che vi premierà con articoli di artigianato e pagherà le spese per i vostri tour, nei borghi italiani. Cosa ne dite, vi piace l’idea ?

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Artigianato: eventi, mostre e mercatini estivi 2015 in Italia

La maggior parte degli eventi del periodo estivo di artigianato locale e artistico, collezzionismo, antiquariato, hobbistica,divisi per regione, con le informazioni relative agli orari, luoghi, merceologie ..

Sourced through Scoop.it from: www.madeinitalyfor.me

Una buona occasione per conoscere province e piccoli borghi italiani con i loro prodotti tipici  ed enogastronomici e per rivalutare il nostro territorio e vivere il nostro paese.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Un Sud che innova e produce: la filiera abbigliamento-moda

La filiera manifatturiera italiana costituisce una quota rilevante dell’intero settore Tessile Abbigliamento Calzaturiero (acronimo TAC) europeo essendo il principale produttore e generatore di fatturato …

Sourced through Scoop.it from: www.economia.rai.it

La filiera manifatturiera italiana costituisce una quota rilevante dell’intero settore Tessile Abbigliamento Calzaturiero (acronimo TAC) europeo essendo il principale produttore e generatore di fatturato (36,4%), di valore aggiunto (35,3%) e di occupazione (24,2%). In termini di fatturato l’Italia vale più dei quattro principali stati europei della filiera messi insieme: 78,5 miliardi contro i 68,4 miliardi di Germania, Francia, Spagna e Regno Unito. Questi sono solo alcuni dei dati emersi dalla ricerca realizzata da SRM (Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo) dal titolo “Un Sud che innova e produce. La filiera abbigliamento-moda”, volume della collana di studi sui settori manifatturieri di punta del Mezzogiorno, come ci illustra Massimo Deandreis, direttore generale di SRM.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Imprese, l’artigianato italiano parla sempre più straniero – Wired

Un’impresa artigiana su tre del settore abbigliamento è straniera, così come una su quattro dell’industria delle pelli. In testa Romania, Albania e Cina, ma se l’artigianato straniero cresce, in generale il settore rimane in affanno

Sourced through Scoop.it from: www.wired.it

Sono 76 mila le imprese artigiane in Italia che esistevano nel 2011 ma che nel 2014 non ci sono più, una tendenza opposta rispetto a quello che sta succedendo all’estero dove l’artigianato, anche se di poco, è cresciuto durante la crisi.

 

A ben vedere però un trend positivo anche nel nostro paese c’è, ed è rappresentato proprio dalle aziende straniere, le uniche il cui numero è cresciuto dal 2011 ad oggi, tanto che nel settembre 2014 le 177.126 imprese artigiane con un titolare straniero erano il 12,8% del totale.

 

È straniera un’azienda artigiana su 3 che confeziona articoli di abbigliamento, una su 4 nel settore delle pelli, una su cinque nel campo delle costruzioni specializzate e dei servizi ambientali e una su 6 nel settore della ristorazione. Insomma, un contributo importante all’interno di un’economia, quella artigiana, che vacilla.

Questo quello che racconta l’analisi effettuata da Unioncamere e InfoCamere sulla base dei dati del registro delle imprese delle Camere di commercio.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Shopping mondiale del lusso: l’80% compra se è made in Italy

Il settore del lusso ha di fronte a sé un’altra decade di crescita. A patto di investire su autenticità, trasparenza delle produzioni e digitale. «La frenata del motore asiatico trasformerà la corsa degli ultimi 15 anni in una camminata a passo molto veloce: sarà una crescita basata per il 70% sullo sviluppo organico e solo per il 30% su nuovi negozi, mentre negli ultimi dieci anni le percentuali erano pressoché invertite. Ma sempre di crescita si tratterà».

Sourced through Scoop.it from: www.moda24.ilsole24ore.com

Achille ha parlato dell’apparente paradosso tra necessità di crescita – anche per brand o aziende che hanno già dimensioni ragguardevoli, da 500 milioni di euro in su – e mantenimento di un’aura di esclusività. «L’unica strada è investire su qualità e artigianalità, persino quando si devono fare grandi numeri, perché sono queste le parole più citate quando chiediamo ai consumatori cosa significhi per loro lusso».

Altro tema centrale per i prossimi anni è il percorso che porta a scegliere un marchio, sempre più influenzato dal mondo digitale e in particolare da social media e blog. «In soli 12 mesi c’è stato un cambiamento molto significativo – ha spiegato Achille –. Nel 2013 il 50% dei clienti decideva cosa comprare dopo aver sfogliato una rivista più o meno specializzata o un magazine , mentre il 43% delle scelte erano influenzate dal passaparola. Nel 2014 le percentuali sono molto cambiate: il passaparola è salito al 49%, i magazine sono scesi al 39%. Ma dobbiamo intenderci sull’idea di passaparola: quel 49% è la somma di un 29% nel mondo fisico e di un 20% in quello virtuale».

Tornando alla distribuzione, i dati Bcg mostrano come già nel 2014 il negozio fisico non sia più il primo canale di vendita: è stato scelto solo nel 38% dei casi. Il restante 62% ha adottato un approccio “misto”: il 45% «ha fatto ricerche online e comperato offline», il 9% ha fatto «showrooming» (provare in negozio, comprare online) e l’8% ha cercato e comprato online. Last but not least – visto che la Cina ha rallentato ma resterà il motore a lungo termine del mercato del lusso – Boston Consulting Group invita a considerare che la distribuzione omnichannel è importante per il 75% dei clienti del lusso a livello mondiale, con un picco del 90% tra i consumatori cinesi.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Mattarella: il cinema è un’eccellenza del made in Italy

“Il cinema è cultura, ha dato molto alla crescita e identità del Paese, e molto continua a dare e continuerà a farlo in futuro.

Sourced through Scoop.it from: www.askanews.it

I mestieri del cinema sono un’eccellenza del made in Italy e una qualità che ci viene riconosciuta in tutto il mondo, e questa ricchezza è a beneficio di tutti". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la cerimonia al Quirinale con i candidati ai premi David di Donatello.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Il pellame risorsa fondamentale per l’artigianato

Il pellame è stato uno dei primi materiali che l’uomo ha imparato a lavorare e ad utilizzare.

Sourced through Scoop.it from: www.madeinitalyfor.me

È stato usato come recipiente, come indumento e anche come semplice elemento decorativo. Le caratteristiche di questo materiale naturale lo rendono malleabile e adatto a ogni uso.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Perché abbiamo investito 2 milioni di euro in 18 FabLab del Veneto (mettendoli in rete)

8 giugno

Partiamo da un assunto, ovvero che il tema dell’Agenda digitale non può riferirsi solo alla Pubblica Amministrazione. Sarebbe, infatti, riduttivo pensare che per digitalizzare il paese dobbiamo investire

Sourced through Scoop.it from: www.chefuturo.it

L’idea che si è palesata come possibile è quella di mettere assieme vecchi artigiani e nuovi makers per cambiare il modo di fare impresa.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

E’ l’emblema del ‘made in Italy’ nel mondo: il Premio Artusi 2015 ad Alberto Alessi

Alberto Alessi ha compiuto un lavoro originale e fortemente innovativo che rappresenta una delle più belle esperienze del Made in Italy nel mondo”

Source: www.forlitoday.it

E’ l’emblema del ‘made in Italy’ nel mondo: il Premio Artusi 2015 ad Alberto Alessi
„Il Premio Artusi 2015 sarà assegnato ad Alberto Alessi. Emblema del ‘made in Italy’ nel mondo, Alessi è la testimonianza di come una “semplice” intuizione del design industriale ha saputo trasformarsi in rivoluzione: la funzionalità non esaurisce il legame tra persone e oggetti. In altre parole, esistono bisogni altrettanto importanti e radicati negli uomini che sono alla base del loro rapporto con le cose: poesia, emozione, comunicazione della propria identità, dei propri valori. Un po’ come l’Artusi, secondo il quale un piatto non deve essere solo “buono” ma anche “bello”.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

La Cina riduce i dazi sui prodotti importati: un’occasione per il Made in Italy – Tgcom24

Secondo l’Istat, ad aprile quello cinese è stato uno dei mercati di sbocco “più dinamici” per i prodotti italiani con una crescita annua del 17,9%

Source: www.tgcom24.mediaset.it

Esportare in Cina sarà più conveniente rispetto al passato recente: da lunedì 1° giugno 2015, infatti, Pechino ha abbassato i dazi sulle importazioni di prodotti di abbigliamento, calzature, cosmetici e altri prodotti di lusso e di largo consumo

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Embawo – La più eccelsa arte artigianale vs un innovativo Design

Un marchio che riunisce in un unico prodotto, rispetto per l’ambiente, unicità e tanta classe …

Source: www.madeinitalyfor.me

Norbert Oettl, è un giovane eclettico che grazie al suo estro artistico ha creato il marchio EMBAWO. Nato a Merano e cresciuto in una valle lì vicino, quasi per caso è diventato falegname.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

2° Workshop B2B ItalySmartLab: “Design&Art” – 20/06/2015

Il 20 giugno presso l’Hotel Baglioni di Venezia si svolgerà il secondo workshop “Design&Art”, dove professionisti e aziende Italiane si incontrano, dialogano, si confrontano e sviluppano nuove relazioni, sinergie e opportunità di business con le loro controparti dell’est.

Source: www.madeinitalyfor.me

Il progetto prevede, in questo appuntamento veneziano, l’allestimento di un workshop B2B studiato e dedicato ad arte, design, restauro e antiquariato.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Il legno un “amico” dell’uomo

L’uomo da sempre ha saputo utilizzare, con tecniche più o meno avanzate, il legno sia come fonte energetica sia come materiale di partenza per la realizzazione di beni.

Source: www.madeinitalyfor.me

Ancora oggi, nonostante la disponibilità di altri materiali, il legno continua a essere impiegato in grandi quantità nell’edilizia, per la costruzione di mobili e per ricavare prodotti utili all’uomo, quali la carta e tutti gli altri materiali cellulosici.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Buongiorno Ceramica! – 29/30/31 maggio 2015 – 37 Città

“Buongiorno Ceramica!” è un evento collettivo di azioni legate alla ceramica, un’opportunità di conoscenza, cultura, promozione, divertimento legata a questa arte.

Source: www.madeinitalyfor.me

Nei giorni del 29, 30 e 31 maggio, l’Associazione Italiana Città della Ceramica e le 37 città di antica tradizione ceramica presenti sul territorio nazionale, daranno vita a “Buongiorno Ceramica!“, un evento collettivo di azioni legate alla ceramica, un’opportunità di conoscenza, cultura, promozione e divertimento legata a questa arte antica.

See on Scoop.itFiere di artigianato

Categorie: Notizie | Lascia un commento

L’antica arte del ferro battuto

L’antica arte del ferro battuto confonde le proprie origini con le origini stesse dell’uomo. Nonostante il ferro sia l’elemento più abbondante in natura, la sua diffusione è stata storicamente assai lenta e difficile.

Source: www.madeinitalyfor.me

L’evoluzione dell’uomo è segnata dall’apprendimento dei segreti necessari all’uso di questo metallo. L’età del ferro (1000 a.C.), che seguì quella della pietra, costituì un indubbio ed enorme passo avanti per l’uomo.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Alla riscoperta dell’arte serica con “Nido di Seta”

Riscattare la propria terra riscoprendo le antiche tradizioni cooperativa “Nido di Seta”

Source: www.madeinitalyfor.me

Miriam, appassionata in lingue straniere e un grande amore per la natura. Giovanna, dedita all’arte, al sorriso e alla semplicità. Domenico, particolarmente attento verso la sociologia dei consumi e con diverse esperienze nel settore agricolo, nella gelsibachicultura e nella fotografia. Dopo varie esperienze lavorative e peregrinaggi per l’Euroa decidono di tornare in Calabria, dove hanno visto la prima luce, per far nascere qualcosa di nuovo. Fu così che, nel novembre 2013, decidono di tornare al sud per riscattare il proprio territorio fondando “Nido di Seta”.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

L’antica e nobile arte serica

La lavorazione della seta è un arte millenaria che si è sviluppata parallelamente alla nostra civiltà.

Source: www.madeinitalyfor.me

La seta ha una storia millenaria. Si narra che la nascita della bachicoltura si deve all’imperatrice cinese Xi Ling Shi, ma probabilmente la lavorazione della seta si conosceva in Cina già nel 3000 a.C.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Artigianato e Palazzo – 14-17 maggio 2015

Da giovedì 14 a domenica 17 maggio 2015 torna ARTIGIANATO E PALAZZO, la manifestazione fiorentina ideata per valorizzare gli antichi mestieri giunta alla sua XXI edizione

Source: www.madeinitalyfor.me

Protagonista della “Mostra Principe” sarà Fabriano, che prosegue a Firenze i festeggiamenti per i 750 anni di carta Fabriano con l’esposizione “750 anni + 1, Fabriano è carta dal 1264” nella Limonaia Piccola del Giardino Corsini, con un allestimento realizzato della scenografa Anusc Castiglioni.

See on Scoop.itFiere di artigianato

Categorie: Notizie | Lascia un commento

“Belli e ben fatti”: i prodotti made in Italy spopolano nei nuovi mercati

L’export passerà dagli 11 miliardi del 2014 ai 16 miliardi del 2020, con una crescita del 45% in sei anni

Source: www.ilsole24ore.com

Alimentare, arredamento, abbigliamento, casa, calzature, occhialeria, oreficeria e gioielleria. Sono i settori del made in Italy in cui i prodotti “belli e ben fatti” (Bbf) spopolano sui 30 principali nuovi mercati, dalla Russia alla Cina. Con un export destinato a passare dagli 11 miliardi del 2014 ai 16 miliardi del 2020, con un balzo del 45% in sei anni. Le stime arrivano dalla sesta edizione della ricerca “Esportare la dolce vita”, presentata oggi in Expo da Centro Studi Confindustria e Prometeia, con il contributo di Anfao, Anica, Assocalzaturifici, Confindustria Alberghi, Federalimentare, FederlegnoArredo, Fedeorafi e Smi.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Maestri del Gioiello – dal 12 al 14 giugno 2015

Maestri del Gioiello presenta selezionate produzioni di oreficeria artigiana italiana, splendidi gioielli realizzati da Maestri orafi, pezzi unici fatti a mano che rappresentano l’eccellenza del Made in Italy

Source: www.madeinitalyfor.me

un’opportunità di conoscere da vicino chi è in grado di tradurre con "l’opera delle mani, l’arte dei poeti" e che con "l’armonia delle forme, far suonare una musica che va al cuore" ..

See on Scoop.itFiere di artigianato

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Roberto Cavagnini, l’arte della lavorazione del peltro

Dal 1999, Roberto Cavagnini, tramanda le secolari competenze della lavorazione del peltro e per fare in modo che questa antica arte non vada perduta

Source: www.madeinitalyfor.me

Il peltro esprime una costante della creatività umana: perfezionare le tecniche, velocizzare i processi, ridurre i costi e ottimizzare i profitti, senza mai rinunciare a una manualità che assicura standard costanti di decoroso artigianato che spesso raggiunge livelli di assoluto valore artistico.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

“Sensazioni” – l’Etna celebrato da Barbaro Messina

L’Etna, che oggi genera la pietra modellata da Barbaro Messina, era ritenuta dagli antichi il luogo in cui gli dei avevano la loro fucina, dove Efesto svolgeva la prima attività di artigianato. L’artigiano, cioè colui che salda la natura e l’uomo, che agli elementi della terra, dell’acqua e del fuoco aggiunge la creatività, risponde alle esigenze di utilità e di bellezza della nostra vita.

Source: www.madeinitalyfor.me

L’artigianato della pietra lavica e della ceramica etnea è, ancora una volta, espressione di generosità e della grandezza della natura, insieme alla capacità dell’uomo, e anche segno, ricco e affascinante, dell’identità di un popolo e del suo territorio, della sua storia, delle sue potenzialità.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Una giornata in fortezza – Mostra di Artigianato Firenze

madeinitalyforme-mostra-artigianato-firenze-09

Giunta alla 79° Edizione, la fiera, è come sempre un punto di riferimento per l’artigianato italiano e straniero. Allestita nella spettacolare Fortezza da Basso, permette al visitatore di spaziare tra i padiglioni, in un ambiente che trasuda storia e tradizioni e che offre un senso di piacevole protezione.

Source: www.madeinitalyfor.me

Alta manualità, ricerca sopraffina del dettaglio, eleganza e stile, sono da sempre gli ingredienti principali della Mostra Internazionale dell’artigianato e noi MadeinItalyfor.Me, come ogni anno, non potevamo mancare ad un appuntamento così ricco e piacevole. Un evento importante sia per la qualità dell’artigianato esposto che per il numero di presenze che riesce a catalizzare, in una città già meravigliosa come Firenze.

See on Scoop.itFiere di artigianato

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Uno “stagno” per l’uomo, il peltro

La lavorazione del peltro ha accompagnato il progredire della civiltà, arricchendo i suoi contenuti tecnologici senza perdere le sue peculiarità.

Source: www.madeinitalyfor.me

Il peltro ha una storia antica. Una storia iniziata in Italia nel 12° secolo e che, come testimoniato da statuti e ordinamenti della Corporazione dei Peltrai, vedeva in Venezia una delle città più importanti d’Europa.

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Made in Italy sconfitto davanti alla Corte di giustizia? – Europae

L’avvocato generale della Corte di Giustizia si è espresso in maniera negativa su una legge italiana che mira a difendere il made in Italy

Source: www.rivistaeuropae.eu

Normative sull’etichettatura dei prodotti in pelle, a livello europeo e italiano, due associazioni di categoria per la lavorazione del cuoio, tre ditte italiane di scarpe che delocalizzano parte della loro produzione in Cina, la Corte di Giustizia

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

ATTUALITA’ – La moda made in Italy costa troppo

Gli italiani non scelgono più la moda made in Italy. Troppo cara? Oppure ci sono troppe tasse da pagare e i soldi che restano per fare acquisti sono pochi? A lanciare l’allarme è Matteo Garzaro, presidente provinciale dei dettaglianti tessile-abbigliamento… #confcommercio #federmoda #imprese

Source: www.tviweb.it

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

La Pietra Leccese nell’arte e nell’artigianato

Sin dal Medioevo, architetti e scultori locali, sono stati richiamati dalla bellezza e duttilità della pietra leccese.

Source: www.madeinitalyfor.me

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

MADE IN ITALY-Cuba: da Sace € 100 mln a sostegno di export e investimenti – impresamia.com

Il Consiglio di Amministrazione di SACE ha deliberato un sostanziale aumento – da 10 a 100 milioni di euro – del plafond destinato al sostegno di operazioni di export e investimenti a Cuba. La decisione conferma il crescente interesse del gruppo assicurativo-finanziario nei confronti del mercato cubano, nel quale SACE ha progressivamente ampliato la propria …

Source: www.impresamia.com

See on Scoop.itMadeinItalyfor.me

Categorie: Notizie | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.